Bando alla Luce del Sole REV 29_01FINALITA’

Con il concorso ALLA LUCE DEL SOLE, Apa Confartigianato Milano Monza Brianza, intende dare spazio ai giovani designer che si siano appena affacciati al mondo della progettazione o siano in procinto di farlo.
Finalità del concorso è mettere in contatto le imprese artigiane con il gruppo di giovani designer selezionati al fine di dare visibilità alle future leve del mondo del design.
Il concorso ha l’obiettivo di selezionare 6 progetti presentati da designer, che oltre a ricevere un premio in denaro, avranno la possibilità di vedere realizzati i propri elaborati da parte di imprese artigiane.
I progetti selezionati attraverso il bando di concorso verranno esposti durante la settimana del Fuorisalone di Milano del 2017.

 

TEMA E OGGETTO DEL CONCORSO

Il tema di questa edizione è IL SOLE.

I partecipanti dovranno presentare un’idea progettuale che dimostri di saper coniugare il tema del concorso con il mondo dell’artigianato e del fashion.

Saranno considerati particolarmente degni di nota, la ricerca di nuovi materiali e la proposta di tipologie di oggetti funzionali alla vita all’aria aperta.

Pur lasciando ampi gli ambiti di realizzazione dei progetti per consentire ai designer libertà di espressione, i progetti dovranno rientrare nelle seguenti linee di sviluppo:

  • complementi di arredo
  • componenti per il benessere in ambito domestico
  • complementi di arredo per esterni
  • accessori per la persona
  • vasi contenitori e piante
  • oggettistica per la casa

SOGGETTI BENEFICIARI

La partecipazione è gratuita, aperta a giovani designer dai 18 ai 35 anni di età compiuti nell’anno 2016, che sono in possesso di un diploma di laurea triennale e/o magistrale provenienti dalle Università di Architettura, Design, Scuole o Istituti di arte o design e Accademie di Belle Arti, o iscritti per l’anno accademico 2015/2016 a un Corso di Laurea triennale e/o Magistrale delle Università di Architettura, Design, Scuole o Istituti di arte o design e Accademie di Belle Arti, scuole professionali e scuole d’arte.

Ciascun partecipante dovrà rispondere ai requisiti sopra descritti.

IL PREMIO

Ai 6 designer selezionati sarà riconosciuto un premio in denaro di € 500,00 ciascuno.
Inoltre Apa Confartigianato Milano Monza Brianza provvederà a far realizzare il prototipo da una azienda artigiana.
Tutti i progetti vincitori e i prototipi saranno esposti in occasione della settimana dedicata al Fuorisalone 2017.
In fase di realizzazione del prototipo, i progetti potrebbero subire delle variazioni, ove strettamente necessarie e in base alle esigenze tecniche di fattibilità.
Sarà data la possibilità ai vincitori di seguire il processo di produzione, pertanto potranno concordare con le imprese, eventuali modifiche e adattamenti. In questo caso le modalità di incontro dovranno essere concordate tra l’azienda e i partecipanti stessi e dovranno essere approvate da Apa Confartigianato Milano Monza Brianza.

CESSIONE DEI DIRITTI
Partecipando al concorso i concorrenti:
a. garantiscono che il progetto è inedito e si assumono personalmente ed esclusivamente ogni responsabilità rispetto al progetto presentato in relazione a eventuali violazioni di brevetti e di diritti di autore facenti capo a terzi;
b. garantiscono di avere la proprietà esclusiva del materiale presentato, di essere interamente titolari dei diritti di autore (copyright) dello stesso e che i diritti di proprietà e d’autore non sono gravati da alcun atto che ne limiti l’efficacia;
c. garantiscono di avere ottenuto il rilascio delle dovute liberatorie per le eventuali persone e/o cose riconoscibili presenti nel materiale presentato, sollevando il soggetto Banditore del presente concorso da qualsiasi conseguenza dovesse derivare dalla pubblicazione e/o utilizzo del materiale in violazione di diritti di terzi;
d. accettano che i prototipi realizzati rimangano di proprietà esclusiva di Apa Confartigianato Milano Monza Brianza e si impegnano a non trasferirli ad alcuna azienda produttrice;
e. conservano la proprietà delle opere presentate, ma cedono a titolo gratuito al soggetto Banditore del concorso i diritti di uso illimitato del materiale, che potrà quindi essere utilizzato senza limiti di tempo per le attività culturali promosse dallo stesso;
f. rinunciano al diritto di restituzione del materiale presentato;
g. autorizzano il trattamento da parte del soggetto Banditore, con mezzi informatici e non, dei dati personali ed il loro utilizzo per lo svolgimento degli adempimenti inerenti al concorso e iniziative collegate.

Apa Confartigianato Milano Monza Brianza non vanterà alcun compenso e sarà esonerata dalle contrattazioni tra progettista ed eventuale azienda produttrice, così come da conseguenti controversie che dovessero insorgere tra le parti.

I partecipanti al concorso qualora fossero premiati si impegneranno a citare la formula “Premio APA Confartigianato ALLA LUCE DEL SOLE” in tutte le comunicazioni successive alla premiazione stessa.

PRESENTAZIONE DOMANDA

La busta contenente il materiale di seguito descritto e debitamente sigillata, dovrà essere recapitata a mano o inviata tramite corriere/posta presso la Segreteria del concorso dal 18 febbraio 2016 ed entro le ore 12.00 del 30 giugno 2016.

Per i plichi inviati tramite posta farà fede la data di ricezione presso la Segreteria del concorso.

La partecipazione dovrà avvenire in forma anonima; sul plico dovrà pertanto essere riportato esclusivamente il nominativo/indirizzo del destinatario e la dizione “Prima edizione Concorso ALLA LUCE DEL SOLE”.

Ogni altro dato o segno di riconoscimento, apposto sul plico principale o qualsiasi altro contenuto al suo interno, saranno motivo di esclusione.

La busta dovrà contenere:
A. Allegato A: domanda di candidatura, con firma autografa del soggetto proponente e documento di identità in corso di validità
B. Allegato B: autorizzazione privacy
C. Allegato C: scheda descrittiva del progetto tavole formato A3 contenenti le rappresentazioni grafiche dell’oggetto proposto (render, schizzi, fotografie d’insieme e di dettaglio, schemi d’uso, immagini evocative e tutto quanto possa concorrere alla migliore presentazione dell’idea progettuale).
Per valutare la fattibilità del progetto da parte delle aziende artigiane, sono graditi anche disegni di particolari in scala 1:1
D. Allegato D: CD/DVD contenente file in formato digitale di tutti gli elaborati di cui sopra con le seguenti modalità: tavole in formato PDF, quadricromia, dimensione A3 e risoluzione 300 dpi Allegato A, B, C in formato PDF

CRITERI DI VALUTAZIONE

1. Originalità e innovazione progettuale nell’uso dei materiali
2. Qualità compositiva del progetto
3. Originalità negli aspetti formali
4. Originalità nella presentazione

TERMINI DEL CONCORSO

a. 18 febbraio 2016 – apertura concorso
b. 30 giugno 2016 entro le ore 12.00 – termine per la consegna degli elaborati
c. Entro 60 giorni selezione delle idee progettuali e comunicazione esiti del concorso
d. Entro 30 giorni dalla selezione: comunicazione esiti del concorso
e. Entro il 31 marzo 2017 :realizzazione dei prototipi
f. Aprile 2017: presentazione dei prototipi al Fuorisalone

NOTE
Il concorso nasce dall’attività del Movimento Donne di Confartigianato Imprese di Milano Monza e Brianza che dal 2011 presenta una mostra di prototipi realizzati dalle imprenditrici artigiane su progetto di affermati designer, nell’ambito della settimana del Fuorisalone di Milano.
Per l’edizione del Fuorisalone 2017 a ideare i prototipi che le imprenditrici artigiane realizzeranno, saranno i giovani designer meritevoli di uscire “alla luce del sole”, che si classificheranno nei primi 6 posti del presente bando.