Contributi a fondo perduto imprenditoria femminile per incentivare le aziende lombarde del settore moda e design a investire nella creazione di nuovi campioni e prodotti.

A chi sono rivolti i contributi a fondo perduto moda e design?

Contributi a fondo perduto moda e design in Lombardia imprenditoria femminile 2014I beneficiari dei contributi a fondo perduto imprenditoria femminile sono le micro, piccole e medie imprese con titolarità femminile e le società di persone e di capitali il cui capitale sociale appartiene per almeno 2/3 da soggetti femminili. Devono essere iscritte in camera di commercio ed avere sede operativa in Regione Lombardia.

Devono inoltre appartenere ai Codici ATECO 2007 in ambito di: lavori tessili; fabbricazione tessuti maglia; fabbricazione altri prodotti tessili; confezione abbigliamento; pelle e pelliccia; fabbricazione pelle e simili; design di moda industriale.

Quali progetti sono agevolabili? 

Verranno presi in considerazione progetti relativi a:
• Presentazione/ produzione/ realizzazione/esposizione di campionari;
• Partecipazione a fiere/ eventi/ manifestazioni di settore;
• Formazione finalizzata all’organizzazione/ gestione dell’impresa;
• Assunzione di personale/ collaborazioni per il periodo del progetto.

Quali sono le spese ammissibili dal bando?

Per il Bando sono ammissibili le seguenti spese (per un minimo di 30.000 Euro):

  • Costi di personale assunto specificatamente per il periodo del progetto (massimo il 50% sul totale delle spese ammissibili a progetto);
  • Acquisto di macchinari e di nuova tecnologia;
  • Spese per l’acquisto di materiali, non volti a costituire scorte di magazzino;
  • Spese per prestazioni di terzi finalizzati alla produzione del campionario o per la messa in produzione della nuova linea;
  • Spese di comunicazione/partecipazione a fiere;
  •  Spese di formazione.

Il progetto deve concludersi entro 18 mesi dalla concessione del contributo.

Agevolazione concessa dal bando

L’agevolazione è concessa sotto forma di contributi a fondo perduto imprenditoria femminile pari al 50% del totale delle spese ammissibili relative al progetto e comunque con un importo che va da 15.000 a 50.000 euro per ogni impresa.

Scadenza del bando:  Fino ad esaurimenti Fondi

Contattateci o compilate il form  per avere ulteriori informazioni e per valutare l’ammissibilità del vostro progetto di investimento al presente bando.

Richiedi un Finanziamento!